Psichiatria - a verità sugli abusi

Submitted on Dom. 19/06/2011 - 14:52
Psichiatria - a verità sugli abusi

Questa mattina, presso il palazzo della Gran Guardia di Verona,  sì è tenuta l'inaugurazione della mostra di denuncia sugli abusi nel campo della salute mentale.

Erano presenti il Vice presidente del CCDU Silvio De Fanti, il Coordinatore dei migranti italiani Moustapha Wagne, il sig. Donato Salvia dell'associazione TAI Onlus (thalidomidici italiani) e il Vice commissario Miriam Fiorini in rappresentanza della polizia municipale di Verona.

Sono arrivate anche cinque mamme e due papà a cui sono stati sottratti i figli con motivazioni opinabili sulla base di perizie e relazioni psichiatriche e psicologiche soggettive. Come testimoniato dal sig. Moustapha Wagne e dalla presenza di questi genitori, anche la nostra città non è esente da questo tipo di violazioni dei diritti dei minori. Nel suo discorso Moustapha ha denunciato alcuni casi di sottrazioni discutibili di cui si è occupato personalmente e che presentano molte possibili irregolarità.

È proprio di questi giorni la storia dei coniugi Camparini che lottano per riavere la propria figlia di sei anni e che sono stati ospitati a "Chi l'ha visto?" su RAI 3. E di questo problema si è occupato recentemente anche il quotidiano Repubblica ed è stato oggetto di recenti interrogazioni parlamentari da parte dei Senatori Cristano De Eccher, Giuliana Carlino e Stefano Pedica.

Ringraziamo quella parte sana della politica che appoggia le nostre battaglie al di là del colore politico ma nel supremo interesse della comunità e dei diritti umani e non per un proprio interesse personale.

La mostra rimarrà aperta dalle 10 alle 21, tutti i giorni fino al 30 giugno.

Condividi con