GlaxoSmithKline & psichiatri truffano per vendere farmaci ai bambini

Pubblicato: Mar. 10/07/2012 - 12:20

Gli psichiatri campioni di prescrizioni venivano mandati in costose villeggiature dal gigante farmaceutico internazionale: Giamaica, Bermuda, Hawaii e altri luoghi esotici dove, tra un servizio termale e l’altro, potevano ascoltare discorsi dei colleghi psichiatri che la società aveva pagato per instillare l’idea che...

Risperdal: Johnson & Johnson sotto accusa

Pubblicato: Lun. 13/02/2012 - 14:30

Johnson & Johnson sotto accusa per aver nascosto studi farmaceutici che mostrano come il Risperdal causi diabete.

Fletch Trammell, avvocato di un ex utente Risperdal, afferma che i ricercatori della unità di Janssen sapevano fin dal 1999 che uno studio aveva provato che il Risperdal - un potente antipsicotico con numerosi effetti collaterali - aveva causato diabete con un tasso più elevato di un farmaco concorrente, ma ha insabbiato gli studi per un vantaggio competitivo.

USA - 1 miliardo di dollari per la causa sull’antipsicotico Risperdal

Pubblicato: Lun. 16/01/2012 - 10:00

Johnson & Johnson, l’azienda di prodotti sanitari più grande del mondo, ha raggiunto un accordo la settimana scorsa con il procuratore degli Stati Uniti a Philadelphia. J & J pagherà più di 1 miliardo di dollari agli USA e alla maggior parte dei suoi Stati per appianare un'investigazione civile sulla commercializzazione dell’antipsicotico Risperdal. Questo senza contare i negoziati sulla possibile accusa criminale.

USA - Risperdal: Sanzione record: 327 milioni di dollari alla casa farmaceutica

Pubblicato: Dom. 08/01/2012 - 10:16

La lettera inviata a più di 7.000 medici in Carolina del sud e l'inserto nella confezione sono stati giudicati fuorvianti per la sicurezza e l'efficacia del farmaco antipsicotico Risperdal.

Il verdetto della giuria nella causa penale intentata contro Ortho-McNeil-Janssen Pharmaceuticals e Johnson & Johnson, Inc.," è stato accolto e l'appello negato, stabilendo 327 milioni di dollari in sanzioni civili contro i produttori di Risperdal.

Aziende produttrici di psicofarmaci negli USA: l'elenco dei gruppi di facciata reso pubblico dal Citizen Commission for Human Rights

Pubblicato: Mar. 20/09/2011 - 15:01

Una tecnica molto efficace nelle pubbliche relazioni è la "tecnica della terza parte" che consiste nella creazione di gruppi di facciata per avvallare o promuovere la necessità di qualsiasi servizio o prodotto. La prima parte è...

Case farmaceutiche: unico interesse i profitti

Pubblicato: Ven. 22/07/2011 - 19:24

Gwen Olsen, una ex rappresentante di prodotti farmaceutici, sta usando la sua personale esperienza e conoscenza di addetta ai lavori per girare le carte delle case farmaceutiche e svelare alla gente l'inquietante e scoraggiante verità sull'industria altamente corrotta: è disposta a sacrificare la salute e la vita dei consumatori in nome del profitto

Licenziato: l'amministratore delegato dei laboratori Forest rischia di essere bandito dall'assistenza sanitaria federale

Pubblicato: Mer. 04/05/2011 - 19:29

In una denuncia civile, i procuratori federali hanno sostenuto che la Forest nascondeva a genitori e medici i risultati di uno studio che indica che il Lexapro (antidepressivo - Escitalopram) potrebbe aumentare il rischio di suicidio nei bambini. Come riferito a Pharmalot(1), l'amministratore delegato dei laboratori Forest ha ricevuto una lettera la scorsa settimana, che gli chiedeva di spiegare entro 30 giorni, perché non dovessero essere esclusi dalla partecipazione a programmi di assistenza sanitaria federale.

Johnson & Johnson condannata: secondo la corte ha ingannato i medici con la campagna di marketing sul Risperdal

Pubblicato: Mar. 12/04/2011 - 17:46

Il 22 Marzo la giuria del South Carolina ha riconosciuto la Ortho-McNeil-Janssen, un’unità della Johnson & Johnson, colpevole di aver ingannato i medici sulla sicurezza ed efficacia del farmaco antipsicotico Risperdal.

La Janssen ha violato le leggi sulla tutela del consumatore del Sud Carolina nel 2003 quando mandò a circa 7200 medici delle lettere che reclamizzavano la sicurezza e l'efficacia del Risperdal.

AstraZeneca: Seroquel da 68,5 milioni di dollari

Pubblicato: Lun. 14/03/2011 - 20:08

AstraZeneca pagherà 68,5 milioni di dollari, come parte di un accordo a livello federale, per le accuse ricevute come produttore e promotore su larga scala dell'antipsicotico Seroquel per l'insonnia, l'Alzheimer e altri usi non approvati.

Per il Seroquel giovedì si farà il secondo accordo multimilionario degli ultimi due anni come proposto dai pubblici ministeri. Lo scorso aprile AstraZeneca ha acconsentito di pagare 520 milioni dollari per accuse simili come proposto da parte del Dipartimento Federale di Giustizia.

Case farmaceutiche: risarcimenti più alti che mai nel 2010 per false dichiarazioni

Pubblicato: Mar. 30/11/2010 - 14:11

Richiesti alle case farmaceutiche risarcimenti più alti che mai nel 2010 per false dichiarazioni ai danni del governo americano.

L’assistente procuratore generale Tony West, ha annunciato che il dipartimento di giustizia statunitense ha raccolto quest'anno l’enorme cifra di 3 miliardi di dollari a titolo di risarcimento, grazie all'aiuto di informatori e a una potente legge conosciuta come la legge sulle attestazioni false.

Giustizia sulle case farmaceutiche: il governo americano inasprisce le misure

Pubblicato: Mer. 24/11/2010 - 12:46

Dopo le pene multimilionarie, i guai sembrano non finire mai per l’industria psicofarmacologica.  PharmaExec.com – 17 novembre 2010 di Walter Armstrong

Il Ministero della giustizia USA ha depositato la settimana scorsa le accuse penali contro Lauren Stevens, una ex vicepresidente e consigliere generale aggiunto presso la GlaxoSmithKline.