Antipsicotico Risperdal: i produttori pagheranno 2,2 milioni di dollari di multa

Pubblicato Lun. 03/03/2014 - 10:25
Antipsicotico Risperdal:  i produttori pagheranno 2,2 milioni di dollari di multa

Una delle cifre più alte mai pagate nella storia degli Stati Uniti

Janssen Pharmaceuticals Inc. e Johnson & Johnson, le aziende titolari del marchio Risperdal – un farmaco antipsicotico - hanno firmato un accordo per il pagamento di 2,2 milioni di dollari (quasi 2 milioni di Euro). Durante il processo Janssen ha ammesso di avere pubblicizzato l'uso di Risperdal per trattare la demenza senile, un uso non approvato dall'agenzia statunitense di vigilanza farmacologica (FDA). Secondo la FDA, un dottore è libero di prescrivere un farmaco per usi diversi da quello approvato, ma la promozione di un tale uso "off label" da parte del produttore è una violazione della legge.

Janssen Pharmaceuticals è anche accusata di pubblicizzare Risperdal per l'uso su pazienti con disabilità mentali, incluso bambini.

Secondo il Ministero della Giustizia USA:

Secondo la denuncia, Janssen e J&J erano al corrente dei pericoli legati all'uso di Risperdal su bambini, incluso il rischio di elevati livelli di prolattina, un ormone in grado di stimolare lo sviluppo di mammelle e la produzione di latte.

Si sostiene anche che Janssen fosse al corrente di elevati rischi di sviluppare diabete da parte di pazienti in trattamento con questo farmaco.

Risperdal è collegato a gravi effetti collaterali

Un articolo pubblicato nel 2006 dal Centro Medico della Duke University denunciava il possibile legame tra l'uso di antipsicotici e il tumore all'ipofisi. Tra sette antipsicotici, Risperdal risultava collegato al 70% dei tumori all'ipofisi riferiti alla FDA. Quando l'ipofisi s'ingrossa può causare anche problemi di vista, mal di testa e emorragie.

Altri effetti collaterali riferiti in letteratura includono 796 casi di aumento di prolattina, 630 casi di produzione di latte da parte di adulti e bambini, e lo sviluppo di mammelle in pazienti maschi. Un altro studio, nel 2009, dimostrava che il livello di prolattina rimane alto in bambini e adolescenti anche dopo due anni dalla sospensione del trattamento. Per quanto riguarda il diabete, uno studio pubblicato dal Journal of the American Medical Association, ha rivelato come Risperdal triplichi il rischio di sviluppare diabete di tipo 2 in bambini e adolescenti.

Fonte:

The Legal Examiner
27 febbraio 2014
di Roopal Luhana

URL: http://newyork.legalexaminer.com/fda-prescription-drugs/risperdal-parent-company-to-pay-2-2-billion/

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani invita a informarsi attentamente prima di assumere farmaci antipsicotici, anche consultando il sito della farmacovigilanza e richiedendo ai medici, quale diritto del cittadino, l'applicazione del consenso informato secondo il codice di deontologia medica art. 33, 34 e 35.

Per svelare alcuni retroscena del marketing della salute mentale, il business del secolo, è stato realizzato un documentario "Marketing della pazzia" che delinea la storia e l'attualità di questo business. Il documentatio può essere visto cliccando qui.

 

Condividi con