Allarme aumento ”esponenziale” prescrizione farmaci antipsicotici pericolosi ai bambini

Pubblicato Mar. 02/07/2013 - 12:00
Psicofarmaci e bambini

Canada - Sono state pubblicate 55 avvertenze dall'Agenzia per la regolazione del farmaco e 77 studi sui pericoli dei farmaci antipsicotici, liberamente prescritti a bambini, anche ai più piccoli.

Alcuni ricercatori canadesi stanno allertando la popolazione sul preoccupante aumento della prescrizione di farmaci antipsicotici ai bambini. Le prescrizioni per alcuni dei farmaci psichiatrici più potenti sul mercato — antipsicotici cosiddetti di "seconda generazione", o SGA — ai giovani di età compresa dai 18 in giù, sono aumentate di 18 volte in British Columbia solo tra il 1996 e il 2011, uno degli aumenti più alti in sei anni.

Ai bambini vengono somministrati farmaci potenti per una vasta gamma di diagnosi non approvate da Health Canada, e a prescrivere le pillole sono non solo psichiatri, ma anche medici di famiglia e pediatri.

Il fenomeno è "di grande preoccupazione" date le emergenti prove che dimostrano come i farmaci possano causare rapido aumento di peso, pressione arteriosa alta, diabete e altri effetti collaterali gravi che rendono i bambini vulnerabili a un aumentato rischio d'infarto e ictus quando crescono, come riporta il team di ricerca dell'edizione di giugno del Canadian Journal of Psychiatry.

Lo studio si basa su dati del Ministero della salute. I ricercatori hanno esaminato i tassi di prescrizione dei precedenti antipsicotici di "prima generazione" e i più recenti SGA.

Nel complesso, il numero totale di ragazzi sotto i 18 anni che hanno ricevuto una prescrizione di antipsicotici è aumentato da 1.583 nel 1996 a 5.791 nel 2011 — quasi il quadruplo - ma il numero totale di giovani che nello specifico hanno assunto un SGA è aumentato da 315 a 5.432 durante il periodo di studio. Il che si traduce in un aumento del tasso complessivo di prescrizione di 18 volte.

Le tre ragioni più comuni date dai medici per prescrivere i farmaci erano depressione, "sindrome ipercinetica dell'infanzia" — un miscuglio di diagnosi tra il disordine di iperattività e deficit di attenzione e di altri disturbi del comportamento dirompente — e "disturbi nevrotici" come l'ansia.

Di Sharon Kirkey, News Postmedia

Articolo originale completo: http://www.canada.com/health/Researchers+warn+exponential+rise+prescribing+antipsychotic+drugs+children/8501746/story.html

Nota: Il CCDU, in base a rapporti ufficiali, rileva che anche in Italia la prescrizione di psicofarmaci a minori è in preoccupante aumento.

Condividi con