Canada: le principali associazioni professionali contrarie al dilagante eccesso di psicofarmaci

Pubblicato Lun. 22/06/2015 - 10:09
Canada: le principali associazioni professionali contrarie al dilagante eccesso di psicofarmaci

Come parte della campagna "La Scelta saggia Canadese", un gruppo di lavoro congiunto dell'Associazione Psichiatrica Canadese, l'Accademia canadese di Psichiatria Infantile e dell'Adolescenza (CACAP), e l'Accademia Canadese di Psichiatria Geriatrica ha pubblicato una lista di raccomandazioni ai medici per ridurre l'uso improprio di farmaci psicotropi.

" Nell'ultimo decennio c'è stato un uso sproporzionato di antipsicotici di seconda generazione, ma quest'aumento non è dovuto a una maggiore incidenza di malattie mentali nei giovani ", ha dichiarato Chris Wilkes, psichiatria dell'Università di Calgary e presidente del CACAP. " Come comunità, stiamo medicalizzando molti dei nostri figli e non usiamo sempre i supporti adatti alla loro età: assicurare un riposo adeguato, nutrizione ed esercizio fisico. Inoltre, abbiamo un'epidemia di obesità, e alcuni di questi farmaci portano un significativo rischio di obesità ", per non parlare degli altri effetti collaterali.

" Usare antipsicotici per curare l'insonnia è come usare una mazza per infilare una puntina da disegno, soprattutto in considerazione della gran varietà di opzioni di trattamento efficaci - farmacologiche e no - con molti meno effetti collaterali ", ha commentato un medico.

Il gruppo di lavoro ha dunque pubblicato alcune raccomandazioni, e ognuna di queste è corredata di riferimenti all'evidenza scientifica su cui si basa.

Eccone qualcuna:

  • Non usare come routine antipsicotici per il trattamento dell'insonnia primaria, in ogni fascia di età.
  • Non utilizzare gli SSRI come intervento di prima linea per adolescenti da lievemente a moderatamente depressi.
  • Non utilizzare psicostimolanti come un intervento di prima linea nei bambini in età prescolare con ADHD.
  • Non prescrivere abitualmente dosi elevate di antipsicotici (o combinazioni di questi) nel trattamento della schizofrenia.
  • Non utilizzare antipsicotici come prima scelta per il trattamento di sintomi comportamentali e psicologici della demenza.

Di Rob Wipond
Fonte articolo: http://www.madinamerica.com/2015/06/major-canadian-professional-psychiatric-groups-speak-out-against-overusing-of-psychotropics/

Info:

  • http://www.choosingwiselycanada.org/recommendations/psychiatry/ (Choosing Wisely Canada, June 2, 2015)
  • http://www.medscape.com/viewarticle/846047 (Medscape Medical News, June 8, 2015)

Condividi con