Firenze: Mostra multimediale “Il volto sconosciuto della psichiatria”

Submitted on Lun. 25/11/2013 - 22:08
Inaugurazione della mostra multimediale “Il volto sconosciuto della psichiatria”

Dal 25 novembre al 2 dicembre 2013
Auditorium al Duomo - Via Cerretani 54r - Firenze

Firenze – Lunedì 25 novembre 2013 alle ore 12,00 è stata inaugurata la mostra multimediale itinerante intitolata: "Il volto sconosciuto della psichiatria – Passato e presente di errori e orrori".

Ad inaugurarla il Vice Presidente del CCDU Onlus, Silvio De Fanti, accompagnato da illustri ospiti.

Il Dott. Giorgio Antonucci, medico che ha lavorato al fianco di Basaglia negli anni '70 a Gorizia; nel 1973 all'ospedale psichiatrico dell'Osservanza di Imola e in seguito, primario del reparto Autogestito Lolli fino al 1996. Antonucci ha ricordato che oggi è la giornata mondiale contro la violenza sulle donne e ha raccontato come negli anni 70 nell'ospedale di Gorizia l'elettroshock venisse praticato sulle donne ma non sugli uomini.

La Dott.ssa Susanna Agostini, Presidente della Commissione Pace e Diritti Umani del Comune di Firenze, con la quale il CCDU ha organizzato nel passato momenti d'incontro in Palazzo Vecchio sul tema degli psicofarmaci ai bambini, ha parlato della lotta contro la violenza sulle donne in occasione della giornata a questo dedicata ed ha elogiato l'attività del Comitato e la mostra stessa, in quanto importante momento d'informazione dei cittadini.

La Dott.ssa Maria Rosaria D'Oronzo, che dopo aver lavorato nel reparto Autogestito dell'Ospedale psichiatrico Lolli di Imola, si è occupata a Bologna del Telefono Viola. Ha fondato e tuttora coordina Il Centro di Relazioni Umane di Bologna. La signora D'Oronzo ha messo l'accento su un certo tipo di violenza politica nei confronti delle donne, che non è una violenza fisica, ma violenza intellettuale.

L'avvocato Enrico Del Core è intervenuto sottolineando l'importanza del consenso informato prima di qualsiasi intervento medico o psichiatrico, la qual cosa è alla base della tutela dei diritti del cittadino.

Ha letto un brano dal libro "Diario dal Manicomio" del Dott. Giorno Antonucci, l'attore fiorentino Massimo Blaco, vicino al Comitato nei suoi intenti.

La mostra è aperta al pubblico ogni giorno dalle 10.00 alle 18.00, con ingresso gratuito. Si ricordano gli appuntamenti culturali collegati alla mostra:

  • Sabato 30 Novembre, ore 16:00 Consegna del Premio Giorgio Antonucci presso la Sala Anfiteatro A. Tomaszewski dell'Auditorium al Duomo. Verranno premiati per il loro impegno nella difesa dei diritti umani: la Dott.ssa Maria Rosaria D'Oronzo, la Dott.ssa Valentina Giovanardi e il Maestro Andrea Passigli.
  • Martedì 3 Dicembre, ore 17.00 nell'Anfiteatro A. Tomaszewski dell' Auditorium al Duomo si terrà il convegno sul tema del nuovo DSM V, il manuale diagnostico della psichiatria, appena uscito ed il crescente numero di malattie mentali diagnosticate in base a tale manuale.

Condividi con