Psicofarmaci ai bambini per prevenire futuri Disturbi Mentali?

Submitted on Dom. 10/05/2015 - 10:29
Psicofarmaci ai bambini per prevenire futuri Disturbi Mentali?

Lo psichiatra australiano Patrick McGorry e l'aumento di prescrizioni tra i giovani australiani

Lo psichiatra australiano Patrick McGorry , famoso per aver propugnato l’utilizzo preventivo di farmaci antipsicotici negli adolescenti (per “prevenire” future psicosi) è di nuovo sotto l’occhio del mirino per la recente rivelazione dell’enorme aumento (75%) di bambini australiani e occidentali in cura con potenti farmaci antipsicotici tra il 2009 e il 2013.

La rivista The Australian & New Zealand Journal of Psychiatry riferisce anche di un aumento del 45% nel numero di prescrizioni a bambini tra i 3 e 9 anni (e 53% tra i 10 e i 14 anni).

In una nota, il CCHR australiano (Citizen Commission for Human Rights, associazione gemellata in Italia con il CCDU - Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani) chiede se questo boom di antipsicotici sia stato generato dalla campagna mediatica del Prof. McGorry, così come una simile impennata negli USA era stata imputata al vergognoso lavoro dello psichiatra di Harvard Joseph Biederman.

Entrambi gli psichiatri hanno condotto ricerche sull’antipsicotico Risperdal (risperidone - prodotto da Johnson & Johnson, filiale della Janssen Farmaceutica) ed entrambi  gli psichiatri lavorano in centri di neuropsichiatria infantile finanziati dalla Janssen.

Nel 2012 il risperidone è stato l’antipsicotico più prescritto in Australia per i bambini dai 3 ai 14 anni di età. Registrazioni interne alla J&J, rese pubbliche in un caso giudiziario, hanno mostrato come la società avesse intenzione di usare la sua connessione con Biederman per aumentare le vendite di Risperdal.

Il CCHR ha scritto al Dipartimento australiano della Sanità, chiedendo di indagare sull'uso di antipsicotici nei bambini e sui potenziali conflitti d’interesse sui luminari della “prevenzione” . Il CCHR spera di determinare quanti, tra i bambini maschi cui è stato prescritto il Risperdal / risperidone, abbiano sviluppato ginecomastia (sviluppo del seno nell’uomo).

Nel mese di febbraio, in Pennsylvania, una giuria ha assegnato 2,5 milioni dollari alla famiglia di un ragazzo cui è stato prescritto Risperdal per quattro anni per trattare l'autismo, causando lo sviluppo di un seno di taglia 5DD.

Nel corso di uno studio su 1885 bambini e adolescenti sottoposti a trattamento con Risperdal / risperidone sono emersi 43 casi di ginecomastia, mentre l’anno scorso il Journal of Clinical Psychopharmacology ha studiato i casi di 8.285 uomini con ginecomastia, rivelando come quelli sottoposti a trattamento con risperidone mostrassero un aumento di rischio ginecomastia di quasi il 70% rispetto agli altri.

Conflitti d’interesse

McGorry ha fondato la IEPA, la prima associazione a livello internazionale dedicata alla prevenzione delle psicosi (trattare con antipsicotici qualcuno che non è psicotico ma, secondo valutazioni arbitrarie, potrebbe diventarlo). Le conferenze di IEPA hanno ricevuto sostanziosi finanziamenti da Janssen, AstraZeneca, Eli Lilly, Pfizer, Bristol-Myers Squibb e dal NAMI (National Alliance on Mental Illness - un gruppo finanziato a sua volta da diverse case farmaceutiche).

Ragazzi usati come cavie

McGorry e i suoi colleghi dell’Istituto di Ricerca Neuropsichiatrica presso l'Università di Sydney, trattano ragazzi dai 12 ai 25 anni di età, con un budget di oltre 13 milioni di Euro nel 2010/11 e di altri 27 milioni nel 2011/12. Molti ricercatori dipingono questi centri come "laboratori clinici per la ricerca applicata".

Allo scopo di fornire uno strumento di valutazione su queste importanti tematiche che coinvolgono la salute dei cittadini anche minorenni, il Citizen Commission of Human Rightsi International,  ha realizzato diversi documentari in formato DVD, che illustrano gli intrecci e gli interessi economici collegati alla diffusione di sostanze psicotrope nel mondo ai danni dei cittadini bisognosi di aiuto.  E’ possibile visionare stralci dei documentari sul sito: http://www.ccdu.it/videos.html

Di Kelly Patricia O'Meara
Fonte articolo: http://www.cchrint.org/2015/04/27/drugging-kids-patrick-mcgorry

Condividi con