Triplice aumento delle sparatorie di massa al passo con l'aumento di psicofarmaci

Pubblicato Ven. 22/11/2013 - 13:56
Triplice aumento delle sparatorie di massa al passo con l'aumento di psicofarmaci

Di Kelly Patricia O'Meara - 19 Novembre 2013

Fonti ufficiali della giustizia statunitense affermano che il numero annuo di sparatorie di massa negli Stati Uniti è triplicato dal 2009, passando da una media di 5 a una di 15 l'anno. Ci si domanda cosa stia causando questo comportamento violento, e se ci sia un denominatore comune.

Per esempio, negli Stati Uniti in concomitanza con le sparatorie di massa è aumentato l'uso di farmaci psichiatrici. E una revisione delle sparatorie dal 1999 al 2013 svela che la maggior parte di questi tiratori assumeva, o si sospettava fortemente assumesse, psicofarmaci.

I dati a sostegno della connessione tra farmaci psichiatrici e violenza sono schiaccianti.

  • Tra il 2004 e il 2012 il sistema di monitoraggio farmacologico statunitense ha ricevuto 14.773 rapporti sui violenti effetti collaterali di alcuni farmaci psichiatrici, tra cui 1.531 casi di ideazione/omicidio omicida, 3.287 di mania e 8.219 di aggressione, e l'agenzia stima che gli eventi segnalati siano meno dell'uno percento di quelli reali.
  • Un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica online PLOS One, spiega come "gli atti di violenza verso terzi sono un comprovato e grave effetto indesiderato di una ristretta categoria di farmaci". Tra questi, lo studio cita gli antidepressivi di ultima generazione (cosiddetti SSRI – Inibitori Selettivi della Ricaptazione di Serotonina).
  • Ci sono ventidue avvisi normativi internazionali sui farmaci psichiatrici, che citano effetti collaterali tra cui mania, ostilità, aggressività, violenza e ideazioni anche omicide.
  • Gli psichiatri prescrivono farmaci antipsicotici a un terzo dei bambini che visitano - il triplo rispetto il 1990 - e quasi il 90% delle prescrizioni scritte tra il 2005 e il 2009 sono state per trattamenti "off label" – diversi, cioè, da quelli autorizzati. Gli antipsicotici sono stati descritti come una lobotomia chimica, in virtù della loro capacità di disabilitare la normale funzione cerebrale.
  • Le urgenze al pronto soccorso per usi non medici di stimolanti del sistema nervoso centrale (SNC) tra gli adulti di età compresa tra 18 e 34 anni sono aumentati da 5.605 nel 2005 a 22.949 nel 2011. Tra questi farmaci, anche gli stimolanti anfetaminici usati per ADHD (Disturbo da Deficit d'Attenzione e Iperattività).
  • Le statistiche di consumo di psicofarmaci sono in aumento vertiginoso, con oltre 77 milioni di persone attualmente in cura (un americano su quattro), tra cui 8,2 milioni di bambini. Tra questi psicofarmaci, gli antidepressivi fanno la parte del leone, 40 milioni di americani tra cui 2 milioni di bambini sotto i 18 anni, e gli stimolanti anfetaminici per ADHD (10 milioni) seguono a ruota.
  • Tutti gli antidepressivi recano l'avviso di pericolo di pensieri e comportamento suicidi in bambini e giovani adulti.
  • Infine, nell'esercito USA c'è stato un aumento di suicidi, con un record di 349 nel 2012, e almeno un soldato su sei (il 17%) è in cura con qualche tipo di farmaco psichiatrico , un aumento del 76% rispetto al 2001.

Ovviamente, questi dati sono solo un piccolo esempio delle informazioni disponibili pubblicamente – dati utilizzabili da legislatori e investigatori per capire cosa possa causare il dilagare di sparatorie – ma nessuno sembra voler vedere ciò che è così ovvio.

Fonte articolo: http://www.cchrint.org/2013/11/19/three-fold-increase-in-mass-shootings-in-step-with-increased-psychiatric-drugging/

---------

Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani raccomanda di informarsi attentamente, di non accettare facili diagnosi psichiatriche sia per se stessi che per i propri figli, ma richiedere accurate analisi mediche.

E' possibile visionare un estratto di uno dei nostri numerosi video documentari che con più di 175 interviste ad avvocati, esperti della salute mentale, familiari delle vittime e agli stessi sopravvissuti, smaschera la somministrazione di psicofarmaci e rivela una brutale ma ben consolidata macchina fabbrica-soldi. Visibile al seguente link: http://youtu.be/L7m0Q2uZUNs?list=PLeBPwxydE_CXtYfj8YQRNU_aZgzJ_4t73

Condividi con