Antidepressivi scioccanti: farmaci popolari legati all'attacco di cuore

Pubblicato Gio. 21/04/2011 - 13:01

Una nuova ricerca collega i farmaci all'aumentato rischio di malattie cardiovascolari

In uno studio, primo nel suo genere, che ha coinvolto più di 500 gemelli maschi di mezza età, i ricercatori hanno trovato che coloro che hanno preso antidepressivi di qualsiasi tipo hanno presentato maggiori probabilità di avere un ispessimento dei rivestimenti interni delle arterie del collo rispetto al loro gemello che non aveva preso antidepressivi.

Tutte le classi di psicofarmaci sono ugualmente pericolose per i residenti delle case di riposo

Pubblicato Mer. 13/04/2011 - 20:41

Secondo un articolo de CMAJ (Canadian Medical Association Journal), farmaci antipsicotici convenzionali, antidepressivi e benzodiazepine, spesso somministrate ai residenti delle case di riposo, non sono più sicure degli antipsicotici atipici e possono anzi comportare rischi maggiori.

Trarre profitto dalle malattie mentali

Pubblicato Mar. 05/04/2011 - 18:50
Recentemente il New York Times ha esordito in prima pagina sulla propensione della psichiatria a prescrivere pillole, "Parlare non paga, così la Psichiatria si trasforma in una Terapia del Farmaco ". Il che è una notizia già ampiamente nota nel campo della salute mentale, ma ha vaste ramificazioni per gli americani che cercano di mantenere il buonsenso in un sistema sanitario guidato dal marketing. Cosa significa per la massa la tendenza verso i farmaci?

Falsa pace della mente – Gli antidepressivi placebo

Pubblicato Mar. 22/03/2011 - 10:16

Gli antidepressivi placebo rimangono una presenza costante negli esperimenti clinici ma non sono di dominio pubblico

E una situazione classica: hai un esame imminente e un programma pieno zeppo attentamente pianificato, e ti svegli una mattina con i tutti i sintomi fin troppo familiari di un comune raffreddore. Mossi da compassione per voi stessi tra raffreddore e tosse, vi auto-medicate con la solita miscela di ACE, vitamine e acqua in abbondanza, e fervete sperando in una rapida ripresa.

Psichiatria: Maggiore promozione delle malattie mentali e aumento dei consumi di psicofarmaci

Pubblicato Mer. 09/03/2011 - 16:32

È di questi giorni la notizia che per tutto il mese di marzo e sino alla fine di aprile in diverse città della Penisola farà tappa un tour denominato «In viaggio: al centro della mente», organizzato da Clinical Forum sotto l'egida della Società Italiana di Psichiatria al fine di “far conoscere” al pubblico attraverso dibattiti ed incontri con “specialisti” le svariate problematiche legate al mondo della malattia mentale.

Prova Scientifica: Gli antipsicotici riducono il cervello

Pubblicato Lun. 07/03/2011 - 14:43
I trattamenti tramite antipsicotici sono associati ad una riduzione del volume di materia grigia. Nei pazienti che hanno ricevuto più di un trattamento con antipsicotici è presente una diminuzione progressiva del volume di materia bianca. Le immagini, a lungo attese, di 14 anni di risonanze magnetiche (MRI) risultanti dagli studi della dottoressa Nancy Andreasen su 211 pazienti, documentano un restringimento progressivo del volume di tessuto cerebrale nei pazienti a cui sono stati prescritti antipsicotici la prima volta che hanno sperimentato un episodio di psicosi.

Diversi farmaci sono collegati ad atti di violenza

Pubblicato Mar. 15/02/2011 - 11:08
Uno psichiatra che ha un particolare interesse per le forme di violenza è convinto che gli psichiatri debbano essere consapevoli del fatto che il farmaco contro il fumo vareniclina e gli antidepressivi sono stati collegati a comportamento violento. L'associazione è stata fatta da Thomas Moore, Joseph Glenmullen, Dottore in Medicina, e Curt Furberg, laureato in Medicina.

Violenze, Manie, Psicosi, Allucinazioni, Suicidio e persino Idee Omicide

Pubblicato Gio. 20/01/2011 - 12:01
Ogni volta c'è una sparatoria nelle scuole, o qualche massacro insensato, la stampa vuole convincerci della necessità di rinforzare i dipartimenti di salute mentale preposti a " prevenire " queste tragedie - ben prima che i fatti del caso siano stati investigati. Infatti, la maggior parte della stampa non appare cosi interessata nel portare i fatti alla luce cosi come lo sono nel raccomandare presunte soluzioni.

Riusciremo mai ad aprire gli occhi sui rischi mortali delle pillole della felicità?

Pubblicato Gio. 06/01/2011 - 16:12
Come rivela una nuova ricerca gli antidepressivi aumentano il pericolo di attacchi di cuore: l’inquietante costo di questa dipendenza moderna. Brutte notizie in arrivo per le decine di milioni di europei che prendono le pillole della felicità. Alcuni ricercatori londinesi hanno appena annunciato che gli antidepressivi aumentano il rischio di attacchi cardiaci letali.

Chantix, prescrizione di farmaci e atti di violenza

Pubblicato Lun. 20/12/2010 - 16:15

Per anni, ci sono stati controversi dibattiti sui collegamenti tra alcune prescrizioni mediche, in particolare gli antidepressivi, e il comportamento suicida. Ora, l'attenzione è volta a comportamenti violenti diretti verso gli altri. E un nuovo studio sta collegando 31 farmaci ampiamente prescritti– in particolare, il Chantix, la pillola anti-fumo – con 1.527 gravi atti di violenza, come abuso fisico, aggressione e omicidio.

Anti-depressivo sotto accusa per il suicidio di una donna, avviata istruttoria sul farmaco

Pubblicato Mar. 14/12/2010 - 15:23

Un’inchiesta è stata avviata in America su un antidepressivo in seguito al suicidio di una donna, madre di due bambini, probabilmente legato alla sua eccessiva dipendenza dal farmaco.

L'anno scorso il 25 ottobre, Yvonne Woodley, 42 anni, fu trovata da suo marito Kevin appesa nel solaio della casa di famiglia a Solihull, West Midlands. Sei mesi prima dalla sua morte, il dosaggio di Citalopram a lei prescritto era stato aumentato dai sei medici da lei consultati.

Joseph Isaac: Crudeltà in nome della psichiatria

Pubblicato Dom. 08/08/2010 - 20:18

Il Dottor Breggin, un'autorità internazionale della psichiatria medica, ha affermato nel suo libro “Trattamenti psichiatrici di disabilitazione del cervello” (pag. 12) che: “gli psicofarmaci raggiungono i loro effetti primari o essenziali causando una disfunzione del cervello e tendono a causare più danni che bene” .

“Gli psicofarmaci non sono un trattamento specifico per nessun particolare disordine mentale.

Invece di correggere gli squilibri biochimici, gli psicofarmaci talvolta li peggiorano permanentemente.

Industria farmaceutica e psichiatria: gemelli siamesi, uniti dal portafoglio

Pubblicato Gio. 05/08/2010 - 15:15

“Budget di spesa illimitato! Lanciate tutti i programmi che volete”.
Queste erano le direttive aziendali che ci diedero nel corso del mio primo meeting come informatore scientifico del farmaco. Nel sentire queste cose pensavo di trovarmi a bordo di un TAV lanciato a tutta velocità, e che l’azienda si aspettasse che fossimo tutti a bordo.

Effetti collaterali: un'escalation di violenza

Pubblicato Mar. 15/12/2009 - 17:48

L’aumento di suicidi-omicidi e l’aumento di consumo di antidepressivi sono correlati.

L'aggressione avvenuta ai danni del Presidente del Consiglio, da parte di un uomo in cura psichiatrica da 10 anni al Policlinico di Milano è solo la punta dell’iceberg di una sconvolgente situazione di abusi che stanno avvenendo nell’ambito della salute mentale.

Ogni dieci giorni in Italia si compie un suicidio o un omicidio, in aumento rispetto al 2000. E’ quanto rileva l’agenzia di ricerche sociali Eures e molti casi sarebbero dovuti a turbe psichiche.

Suicidi e omicidi in aumento: l'arma del delitto è una pillola?

Pubblicato Mar. 29/09/2009 - 23:31

Ogni dieci giorni in Italia si compie un suicidio o un omicidio, con un considerevole aumento rispetto al 2000. E’ quanto rileva l’Eures, che da anni si occupa di ricerche economiche e sociali. Che cosa c’è all’origine della rapida impennata? Secondo il rapporto il 15,8 per cento degli autori avevano turbe psichiche. Ma basta dare un’occhiata agli articoli di cronaca nera per...

Pubblicati gli archivi: ecco tutti i pericoli degli psicofarmaci

Pubblicato Mer. 12/08/2009 - 20:46

Un disegno di legge per limitare l'abuso di sostanze psicotrope sui bambini nella Provincia Autonoma di Trento è stato invalidato dalla Corte Costituzionale, per eccedenza di competenze territoriali. Il provvedimento avrebbe vietato i test psicologici nelle scuole e avrebbe subordinato l'utilizzo di sostanze psicotrope al consenso scritto e informato dei genitori. [1]

Farmacovigilanza – Gli antidepressivi nel mirino

Pubblicato Dom. 03/05/2009 - 10:04

La Direzione Generale Sanità della Giunta Regionale Lombarda ha diramato a tutte le USL e a tutti gli ospedali lombardi un documento predisposto dal Centro Regionale di Farmacovigilanza sulle reazioni avverse collegate all'uso di antidepressivi. Il documento riguarda le segnalazioni spontanee di reazioni avverse negli anni 2001-2008 e i dati di utilizzazione derivati...

Aumentano le prove: gli interessi di parte vengono prima della salute del paziente

Pubblicato Mar. 10/07/2007 - 11:30

I richiami all'associazione psichiatrica americana per legami con l'industria del farmaco crescono del 300% in tre anni.

In soli tre anni il numero di conferenzieri del Congresso dell'Associazione Psichiatrica Americana che sono stati richiamati per avere ricevuto fondi illeciti dall'industria farmaceutica, è aumentato di circa il 300% - da quattro pagine nel programma del congresso APA del 2004 a 16 pagine in quello del 2007.

Teniamo lontano gli anziani dagli psicofarmaci

Pubblicato Mer. 20/12/2006 - 16:30

A conclusione del XVI Congresso Nazionale della Società Italiana di Neurogeriatria, tenutosi a Milano in questi giorni, gli esperti hanno affermato essere "oltre 3 milioni" le "persone anziane imprigionate nel male oscuro della depressione".

Una stima per difetto, che trova forse spiegazione nel concetto di vecchiaia adottato da diverse correnti psichiatriche, un "disturbo mentale" per il quale non esiste alcuna cura, se non la prescrizione di psicofarmaci o il ricorso ad altri trattamenti invasivi.

Psichiatria: quali sono i rischi?

Pubblicato Mer. 26/07/2006 - 15:35

Il CCDU (Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani) ritiene che i cittadini dovrebbero essere molto più informati sui trattamenti che ricevono nel campo della salute mentale. La psichiatria desta enormi perplessità a causa della scarsa scientificità sia per quanto riguarda le diagnosi che per l'utilizzo di trattamenti con gravi effetti collaterali.

Psicofarmaci, attenzione ai rischi

Pubblicato Mer. 15/03/2006 - 14:10

Dopo i ripetuti allarmi lanciati dall'FDA riguardo al pericolo di suicidio (http://www.fda.gov/cder/drug/advisory/SSRI200507.htm) connesso agli antidepressivi e dopo che negli USA sono state applicate etichette nere di avvertimento chiamate black box in Italia questi 'farmaci' continuano a essere venduti senza questa etichetta nera.