Bambini contesi: padre indagato per pedofilia, ma è colpa della mamma

Pubblicato Mer. 17/10/2012 - 10:40

Scoppia oggi il terzo caso a Padova, dopo quello del bambino di Cittadella e quello della mamma di Camposampiero: una mamma rischia l’allontanamento del figlio con l’accusa di alienazione genitoriale sebbene il padre sia indagato per pedofilia e accusato di abusi sessuali dal figlio della donna, da una sorellastra e da una cuginetta.

Comunità psichiatrica Lilium: liberate quei ragazzi

Pubblicato Mar. 16/10/2012 - 10:40

San Giovanni Teatino. Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani e Adiantum, che recentemente si sono recati in visita presso la cooperativa Lilium per verificare i recenti esposti sulla comunità da parte dell’avvocato Francesco Miraglia per reati connessi a droga e abusi sessuali, l’interrogazione parlamentare dell’on. Rita Bernardini e altre segnalazioni

Sarà dimessa la ragazza molestata nella comunità Lilium

Pubblicato Mar. 24/04/2012 - 10:32

Trento. La ragazza trentina che recentemente era salita all’onore delle cronache a causa della denuncia di molestie sessuali nei confronti di un infermiere della comunità psichiatrica Lilium (Abruzzo) è stata dimessa e potrà tornare in Trentino. La vicenda, assieme ad altre, era stata segnalata dal Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani di Trento...

Riceviamo e pubblichiamo

Pubblicato Ven. 15/04/2011 - 10:14

Vi chiedo di dare voce ad una ingiustizia pubblicando questa notizia per evitare gli abusi nei confronti dei diritti umani ed indicare che si terrà una pubblica protesta il martedì 19 aprile 2011 di fronte al CSM (Centro Salute Mentale) di Lugo dalle ore 9'00 alle ore 12'00.
Ringrazio il vostro interesse nella divolgazione del fatto e mi rendo disponibile per ulteriori informazioni.
ESM

Presunti maltrattamenti al villaggio SOS

Pubblicato Gio. 13/01/2011 - 12:02

Trento. Il Vice Presidente del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus, Silvio De Fanti, ha presentato un esposto per presunti maltrattamenti avvenuti presso il villaggio SOS di Trento. Il dottor De fanti ha affermato di aver consegnato un esposto con alcune dichiarazioni relative a presunti maltrattamenti occorsi nel villaggio SOS, tra cui uno scritto e un documento del Consigliere Provinciale Bruno Firmani, che recentemente aveva visitato il villaggio.