Non esiste alcuno "squilibrio biochimico" – La psichiatria biologica è una frode

Pubblicato Mar. 12/07/2005 - 17:50

Los Angeles: Un recente studio dell'Università di Harvard (Kessler et. Al, 2005) ha predetto che metà di tutti gli Americani (150 milioni) soffrirà di una malattia mentale in un qualche momento della propria vita.

Attualmente, 9 milioni di bambini americani hanno ricevuto una diagnosi di "squilibrio biochimico" e sono sotto "trattamento" con pillole!

Potrebbe esserci del vero in queste predizioni dell'Università di Harvard?

Cosa si cela dietro all’escalation dei numerosi ed efferati fatti di cronaca?

Pubblicato Ven. 08/07/2005 - 17:50

Scienza o Pseudoscienza?

Le cronache italiane e internazionali riportano notizie allarmanti di persone che commettono omicidi/suicidi quasi ogni giorno. Solo nel 2004 da una breve ricerca il Ccdu ha scoperto che sono 41 i casi di omicidio/suicidio commessi da persone che erano in cura psichiatrica, dall'inizio del 2005 abbiamo circa 29 casi.

Madre rifiuta di mandare il figlio dalla psicologa - Le maestre lo bocciano! Esposto alla procura di Torino

Pubblicato Mer. 06/07/2005 - 17:50

Mentre qualcuno denuncia troppe polemiche sul Ritalin, farmaco efficace nella ADHD (deficit di attenzione con iperattività) oggi una mamma di Torino, Gisella ha depositato un esposto presso la procura della repubblica di Torino.

La madre ha dichiarato:

"A fine maggio 2005 le due insegnanti di mio figlio ci hanno messo di fronte ad una scelta, bocciare il bambino facendogli così ripetere la classe seconda elementare oppure promuoverlo alla classe terza a patto che venga seguito da una psicologa.

La FDA esamina i rischi collegati ai farmaci contro l’ADHD

Pubblicato Lun. 04/07/2005 - 17:50

Mentre Tom Cruise accusa la psichiatria di pseudoscienza e la Shields promuove gli antidepressivi l'FDA esamina i rischi collegati ai farmaci contro l’ADHD

MILANO - La Food and Drug Administration ha annunciato di aver intenzione di proporre modifiche nell'etichettatura di tutta una classe di farmaci impiegati nel trattamento dei disordini da iper-attività e deficit di attenzione (ADHD), in seguito a preoccupazioni emerse a proposito di problemi di tipo psichiatrico collegati a tali farmaci.

Le prossime generazioni saranno controllate chimicamente?

Pubblicato Lun. 23/05/2005 - 17:50

Commozione al convegno, tenuto venerdì 20 maggio 2005 dal Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani in Sala Maddalena a Monza dal titolo: "Bambini e psicofarmaci - Le prossime generazioni saranno controllate chimicamente? La decisione avviene oggi", con la partecipazione del Presidente del Comitato Dott. Roberto Cestari e dell'On. Giulio Schmidt.

Il mercato di bambini

Pubblicato Mer. 27/04/2005 - 17:50

La litania delle trovate di marketing psichiatrico, prosegue.

Siamo ad una nuova puntata. Colti da un'ondata di critiche e rimbrotti, proteste e dissensi, rimediati nel tentativo di diffondere il verbo dell'ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), provano oggi ad aggirare l'ostacolo, verso la meta finale, il mercato di bambini, usando argomenti teoricamente più accettabili al pubblico italiano.

I bambini italiani sono depressi! Almeno il 20 % lo è... forse molti di più... E non se ne rendono conto!